Tuesday, June 12, 2007

The page cannot be found...

Test-pages for a new Italian comics. It's a miniserie of 12 numbers, and in the final choice I have been discarded.
It was so much time that I didn't draw complete pages with ink, my style is a few "hard", but I swear that I will improve!





Ecco le due tavole di prova che con molta gioia e passione ho realizzato per Nemrod, una nuova miniserie di Fabio Celoni e Andrea Aromatico che la Star Comics presenterà alla Lucca Comics di questo autunno.

Ci ho messo poco meno di 4 giorni, ma la metà del tempo l'ho impiegato per le "reference", ho spulciato la rete alla ricerca di riferimenti per meglio disegnare tetti e cortile del giappone feudale, per la cattedrale gotica invece ho usato foto mie fatte in loco, a febbraio sono stato a NYC e quindi avevo le mie 500foto della splendida città.

Nel ballottaggio finale sono stato scartato, non tanto per la qualità (mi ha scritto l'autore) ma per una questione stilistica, essendo una miniserie di 12 numeri si è preferito mantenere una coerenza grafica...

Beh, naturalmente sono dispiaciuto, ma sono consapevole dei miei limiti, le mie chine sono legnose, gli anni in cui ho mollato la "matita" si fanno sentire, ma mi sto esercitando per tornare in carreggiata :)

23 comments:

Colei che... said...

Belle le tavole di prova! Complimentoni!! :D

Fabrizio said...

L'unica è continuare. Se ti scartano solo per una coerenza di stili, magari ti chiaeranno per qualcosa d'altro...

Ciao

Fab

Fabio... said...

Grazie Colei!
Se ti piacciono queste (scartate) allora Nemrod sarà strabiliante... eheh


Fabrizio, si hai ragione, infatti continuerò a far prove, non solo per Nemrod naturalmente, ma dopo anni di nulla devo sciogliere un pò la mano ;)

Ana Banana said...

Beautiful! I love your style! Yes, very "hard" or difficult. I can not draw like this with ink...very difficult...and I have no patience.

These are beautiful comics.

Fabio... said...

the patience is also my problem eheh, for this motive I don't paint with oil colors

Lucas said...

Ciao! Non so se ti ricordi di me, a Mantova hai colorato in maniera stupenda un disegno di Lanterna Verde fatto da Cammo. Sei stato molto gentile e colgo l'occasione per ringraziarti ancora.
Complimenti per i tuoi lavori (in special modo quello su Capitan America & Devil davvero straordinario!) e per il blog.

Nevvero said...

Fabbiè, non lo dico per quello che hai scritto, ma tra i disegnatori di Walt Disney Fabio Celoni è uno dei pochi che non m'ha mai entusiasmato, quanto a tratto, sin dai tempi di PKNA...


Preferivo Sciarrone e Barbucci, di gran lunga...


(Oh, non è che Celoni legge 'ste pagine? :D )


Nevv

Fabio... said...

@Lucas
Ciao! Mi ricordo del LV!
Grazie dei complimenti!

@Nevvero
Gennà... No, non credo legga, ma se vuoi gli mando il link :asd:

Alex "AxL" Massacci said...

mandagli il link mandagli il link!!!
^___________^

Fabio... said...

Eheh Alex...

Il mio amico "Nevvero" e uno di quelli normali, non legge fumetti e probabilmente non ha mai visto Celoni su Dylan o Brad Barron...

(Nevvè però mo' il link glielo mando eheh)

Capitan Ambù said...

Che dire il tuo unico handicap è la china legnosa ma vedendo anche l'altra prova hai una bella dinamicità, se ti alleni chi ti ferma più.
Bravo! Bravo! Bravo!
La tavola sul giappone è molto bella.

A presto alle prossime.

Fabio... said...

Grazie Fabiano!

mi sa che devo buttare gli 0,1 eheh

Alex "AxL" Massacci said...

ahahahah fantastica sta cosa del "normale" ...effettivamente c'hai ragggione...cazzo siamo un branco di fottutissimi freak e pure orgogliosi di esserlo!i peggiori insomma ^___^
e non buttare lo 0.1, solo prova ad usare di + il pennello ;)

Ketty Formaggio said...

Ciao Fab, complimenti per le tue tavole, fai le scarpe a molta altra gente che pubblica e che si ritiene già professionista! E poi sei riuscito a farlo metre coloravi, mitico! ^____^ Che voglia ho di disegnare pure io...

Capitan Ambù said...

Non è una questione di 0,1 è solo questione di trovare un armonia, hai visto i miei primi lavori?
Il problema è quando non ci sono le basi, ma a te non mancano quindi...

Fabio... said...

@Alex, si, il problema di alcuni "fumettari" è di sentirsi degli eletti incompresi... Invece di recluderci nel nostro mondo dobbiamo diffondere "il verbo" 8)

@Ketty grazie!
Si, il colore sta prevalendo, ma sto cercando di recuperare col disegno...
Non Mollare!

@Fabiano, eh... l'unica è smazzarsi a far pagine... Devo lavorare!

Nevvero said...

Definirmi "normale" è un pò forzato, comunque... :rotfl:



Non è che non leggo fumetti, è che non ho pila da investire... quando posso, mi piace leggiucchiare qualcosa, farmi un'idea generale e sparare sentenze come quelli che non hanno mai visto una partita doi calcio e ogni quattro anni s'inventano CT della Nazionale... :D


[Ja, ja.. organizzami un inconro con Celoni.. ho ancora le sue "Spore" (pkna #6) sullo stomaco... che poi sia un bonelliano doc, posso anche crederci...]

Leonardo said...

Alla faccia delle tavole di prova...
Fanno concorrenza a tanti fumetti fatti e finiti.
Ma c'è qualche storia online che si possa leggere con i tuoi disegni?
ciao

Fabio... said...

Grazie Leonardo!

No, storie complete non ne ho mai fatte, all'inizio per scelta, poi avendo mollato per un pò il disegno, per 5/6 anni non ho disegnato tavole...

Ma sto riprendendo :)

Leonardo said...

Riprendi, riprendi.
Hai anche il vantaggio di lavorare già nell'ambiente, che è di certo una marcia in più:)

curiosità:ma il personaggio bruno col pizzetto nella prima immagine l'hai per caso ripreso da Peter Petrelli del telefilm "Heroes" o è solo la mia immaginazione?

Ciao!

Anonymous said...

belle le tavole. Mi spiace che non sia andata a buon fine con Nemrod.
Spero di leggerti su altre testate (italiane) ;-)

Trail of tears

Black Lion said...

ciao Fabio!
a me le tue tavole sono piaciute davvero! peccato non ti abbiano preso nello staff, ma se vai così sarà sicuramente per un'altra volta.
non ti dimenticare di disegnare, hai una mano fantastica! non fare come me...

Fabio... said...

Grazie Trail, speriamo eheh


Grazie Black, disegni anche tu?
Dai che non è mai troppo tardi per rimettersi in carreggiata!